Offerta dei corsi
Dialoghi di primo soccorso in caso di autolesionismo senza intento suicida

 

Circa il 17% degli adolescenti, il 13% dei giovani adulti e il 5% delle persone adulte ricorrono almeno una volta nella loro vita all’autolesionismo. L’età in cui il comportamento autolesionista è più diffuso è intorno ai 15 e 16 anni; dai 17 anni in poi invece inizia ad attenuarsi. Considerata la manifestazione precoce è di fondamentale importanza riconoscere l’autolesionismo senza intento suicida presso i giovani ed essere in grado di prendere le misure di primo soccorso adeguate.

Le persone colpite compiono grandi sforzi per nascondere le loro ferite il che rende difficile per le persone a loro vicine riconoscerne i segni. Inoltre, spesso si vergognano e non fanno curare le proprie lesioni, ragion per cui il processo di guarigione può durare a lungo e può insorgere il rischio di infezioni e altre complicazioni.

Chi ne è colpito non di rado esita a parlarne ed è afflitto da sensi di colpa. Anche le persone a loro care spesso non sono sicure di come comunicare le loro osservazioni e paure. Tuttavia, ci sono misure di primo soccorso che tutti possono imparare per aiutare giovani o adulti che mostrano comportamenti autolesionisti senza intento suicida.

Lingua Attualmente disponibile solo in tedesco

Formato Corso in presenza o webinar

Durata 4 ore (escluse le pause)

Costi CHF 150.- (incluso il materiale didattico)

Azzera filtri
Corso
Data e ora
Nr. 1172
ensa Webinar

Tedesco

Organizzatore: Stiftung Pro Mente Sana

16.09.2022

16:00 - 20:30

arrow_right_alt Iscriviti ora