Domande e risposte

  • Chi siamo?

    keyboard_arrow_down
    ensa è un progetto della Fondazione svizzera Pro Mente Sana, lanciato con il generoso sostegno della Fondazione Beisheim. Mentre la Fondazione Pro Mente Sana si impegna per il benessere psichico di tutte le persone in Svizzera e in particolare per l'inclusione sociale e professionale delle persone con disabilità psichica, la Fondazione Beisheim, a sua volta, insieme alle organizzazioni partner, avvia e sostiene progetti per risolvere le principali sfide sociali. Grazie a questi sforzi congiunti, è stato creato in Svizzera l’equivalente del programma australiano «Mental Health First Aid».
  • Cosa significa «ensa»?

    keyboard_arrow_down
    La parola «ensa» trae origine da una delle oltre 300 lingue degli aborigeni australiani e significa «risposta». Siamo convinti, infatti, che ensa sia la risposta giusta per affrontare i problemi delle persone con disturbi psichici.
  • Cosa rende il concetto così vincente?

    keyboard_arrow_down
    Il contenuto del corso di primo soccorso ensa si basa su dati scientifici. Non esiste al mondo nessun altro programma il cui l'effetto è stato dimostrato con così tanti studi scientifici in riviste di indubbia autorevolezza.
  • Per quale motivo è stata creata ensa?

    keyboard_arrow_down
    Quasi tutti in Svizzera hanno avuto o hanno tuttora a che fare con il tema della malattia psichica. ensa offre un corso di primo soccorso a tal riguardo,. Gli istruttori ensa appositamente formati impartiscono le conoscenze pratiche per individuare tempestivamente e intervenire correttamente in caso di problemi psichici e crisi acute che colpiscono la cerchia di familiari e amici.
  • Dov’è nata l’idea di ensa?

    keyboard_arrow_down
    Nel 2000/01, a Canberra (Australia), Betty Kitchener e il professor Tony Jorm hanno sviluppato il corso di primo soccorso per la salute psichica. Betty Kitchener è una formatrice che ha conosciuto in prima persona i problemi psichici, Tony Jorm è un ricercatore nell’ambito della salute psichica. Il loro scopo era quello di permettere ai non professionisti di aiutare efficacemente le persone con difficoltà psichiche. Dal suo lancio, altri 26 Paesi (dati fino a gennaio 2019) hanno acquisito le licenze e oltre 2,6 milioni di persone hanno assolto il corso (dati fino a metà del 2018).
  • Qual è l’obiettivo del corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il corso di primo soccorso per la salute psichica migliora le conoscenze in materia, riduce i comportamenti stigmatizzanti, aumenta la fiducia nella propria capacità di aiutare e rafforza la propria salute psichica.
  • Come posso sostenere ensa?

    keyboard_arrow_down
    Potete sostenere ensa in vari modi, ad esempio partecipando a un corso di primo soccorso per la salute psichica o diventando istruttori ensa. Accettiamo anche sempre di buon grado le donazioni alla Fondazione Svizzera Pro Mente Sana. La Fondazione Svizzera Pro Mente Sana è un ente di pubblica utilità ed è certificata ZEWO.
  • A chi posso rivolgere ulteriori domande?

    keyboard_arrow_down
    Se la vostra domanda non trova risposta qui, vi preghiamo di contattarci via e-mail a: info@ensa.swiss
  • Cosa si impara al corso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Nei quattro moduli di tre ore ciascuno, gli istruttori appositamente formati trasmettono nei corsi ensa le conoscenze di base in merito a disturbi psichici. Si apprendono ed esercitano inoltre misure di primo soccorso concrete da adottare quando si presentano problemi psichici o sta per svilupparsi una crisi. Il corso ensa inizia con il trasmettere le conoscenze di base sulla salute e la malattia psichica. Insieme, i partecipanti fanno delle considerazioni sulla frequenza dei disturbi psichici e su come vengono percepiti nella nostra società. Imparano le tecniche di primo soccorso per la salute psichica in 5 passi e si occupano delle malattie psichiche più comuni o gravi (depressione, disturbi d'ansia, psicosi e sindrome da dipendenza). Durante il corso si discute e si pratica il primo soccorso in situazioni di crisi e l’approccio e il sostegno alle persone che mostrano i primi segni di malattia psichica. Oltre alle conoscenze trasmesse, le esercitazioni di gruppo e i giochi di ruolo sono parte integrante del corso e permettono ai partecipanti di sviluppare le competenze necessarie per mettere in pratica quanto appreso.
  • Chi può diventare soccorritore o soccorritrice?

    keyboard_arrow_down
    In linea di principio, tutti coloro che hanno almeno 18 anni.
  • Quali saranno le competenze di un soccorritore e di una soccorritrice?

    keyboard_arrow_down
    I soccorritori e le soccorritrici disporranno di conoscenze di base sui vari problemi e disturbi psichici, sapranno avvicinare una persona appartenente al loro ambiente che mostra segni di un disturbo o una crisi psichica, come aiutarla, sostenerla, informarla, incoraggiarla a cercare un aiuto professionale e infine sapranno riattivare altre risorse. Per contro, non è compito dei soccorritori tracciare un quadro diagnostico.
  • Quanto costa il corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il corso di primo soccorso ensa costa CHF 380.-. Il prezzo include il materiale didattico e il certificato.
  • Come devo pagare l’iscrizione al corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il corso ensa si paga con Postfinance, Mastercard, VISA, Paypal o TWINT all’atto dell’iscrizione su Internet.
  • Posso annullare l’iscrizione al corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    L’iscrizione può essere disdetta. I costi del corso, tuttavia, non vengono rimborsati.
  • Posso iscrivermi a titolo provvisorio?

    keyboard_arrow_down
    No, l’iscrizione al corso di primo soccorso ensa è sempre vincolante.
  • Cosa succede se non posso partecipare a tutte le date del corso?

    keyboard_arrow_down
    Per essere ammessi all’esame e ottenere il certificato e la tessera di soccorritore bisogna frequentare i quattro moduli di cui è costituito il corso di primo soccorso per la salute psichica. In accordo con l'istruttore, è consentita un'assenza di un'ora al massimo. I moduli del corso mancanti non possono essere recuperati. Se, tuttavia, si presenta un certificato medico, sussiste la possibilità di recuperare il modulo mancante.
  • Chi dà i corsi di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    I corsi sono impartiti da un istruttore o un’istruttrice ensa. I docenti della Fondazione Pro Mente Sana preparano gli istruttori in una specifica formazione.
  • Dove e quando avrà luogo il prossimo corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Potete iscrivervi direttamente a un corso di primo soccorso ensa tramite il seguente link: Panoramica dei corsi .
  • Dove posso iscrivermi al corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Potete iscrivervi direttamente a un corso di primo soccorso ensa tramite il seguente link: Panoramica dei corsi .
  • Quanto dura il corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il corso di primo soccorso ensa dura in totale 12 ore. È composto da quattro moduli di 3 ore ciascuno.
  • Quali sono gli orari dei corsi di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Gli orari sono diversi. Sul sito: Panoramica dei corsi . sono riportati in dettaglio tutti i corsi.
  • È previsto un esame finale?

    keyboard_arrow_down
    Sì. Dopo il corso di primo soccorso ensa, tutti i partecipanti riceveranno un link per prendere parte ad un sondaggio sul corso e per sostenere l'esame. L'esame consiste in due casi di studio con cinque domande ciascuna e cinque domande cui occorrerà rispondere indicando «giusto o sbagliato» (15 domande in totale). Superato l’esame, i soccorritori ricevono il certificato e la relativa tessera ensa per posta.
  • Quali documenti ricevo prima, durante e dopo il corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Non distribuiamo documenti prima del corso. Durante il corso riceverete il manuale e dopo aver superato l’esame il certificato.
  • È richiesta una preparazione specifica?

    keyboard_arrow_down
    No, non è necessaria nessuna preparazione.
  • Per quanto tempo è valido il certificato di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il certificato di primo soccorso ha una validità di tre anni. Per prolungare la validità del certificato dopo tale periodo occorre frequentare un corso di aggiornamento più breve.
  • Quante persone possono partecipare al corso di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il numero di partecipanti è a discrezione degli istruttori ensa, in ogni caso fino ad un numero massimo di 20 persone. Tuttavia, noi consigliamo di formare gruppi composti da 8 a 20 persone.
  • In quali lingue sono offerti i corsi di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    I corsi sono offerti in tedesco, francese, italiano e inglese
  • Quali categorie professionali riconoscono la formazione acquisita con il corso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Il corso ensa è conforme al regolamento RME (Registro di Medicina Empirica). A partire dal 1° gennaio 2020, l'Associazione Svizzera delle dietiste e dei dietisti certifica il corso ensa con 12 punti ASDD.
  • Il corso ensa viene rimborsato dalla mia cassa malati?

    keyboard_arrow_down
    La cassa malati Swica rimborsa una parte dei costi del corso tramite l’assicurazione complementare. A seconda di quest’ultima, il rimborso ammonta a una quota pari o superiore al 50%. Sono attualmente in corso chiarimenti con altri assicuratori in merito ai rimborsi.
  • Cosa comprende la formazione di istruttore?

    keyboard_arrow_down
    La formazione degli istruttori si articola in due blocchi. Il primo blocco della formazione si svolge nell'arco di tre giorni consecutivi. Il primo giorno vengono trasmesse informazioni di natura metodologica/didattica per preparare i partecipanti al ruolo di istruttori dei corsi ensa. Nei due giorni seguenti si ripetono i contenuti del corso ensa dando particolare peso agli aspetti didattici, gli esercizi e filmati e ad altre informazioni di base in merito alla salute psichica. Contributi professionali e informazioni di base sullo sviluppo e l'efficacia del corso completano il programma. Tra la prima e la seconda parte della formazione, i candidati, devono sostenere un breve esame a libro aperto sui contenuti del corso ensa. Il secondo blocco della formazione si svolge circa due settimane dopo e dura due giorni. Durante questi due giorni, i futuri istruttori ensa presentano in classe una parte del corso ensa. Alla fine della formazione ogni partecipante riceve un riscontro da parte dei formatori e una valutazione della propria presentazione.
  • Chi può diventare istruttore o istruttrice e quali requisiti si devono soddisfare?

    keyboard_arrow_down
    I requisiti sono: un certificato di primo soccorso ensa, un atteggiamento aperto verso le persone con malattie psichiche, la disponibilità a impartire almeno tre corsi di primo soccorso ensa all'anno, nonché l'esperienza di insegnamento e buone capacità di comunicazione. Costituiscono un grande vantaggio la conoscenza delle malattie psichiche e del loro trattamento, nonché l'esperienza personale o professionale in materia.
  • Come posso diventare istruttore o istruttrice?

    keyboard_arrow_down
    Innanzitutto occorre avere un certificato di soccorritore ensa. Nel modulo di candidatura indicherete le vostre competenze e lo invierete tramite il modulo di contatto di questo sito web alla Fondazione Svizzera Pro Mente Sana unitamente ad un breve curriculum vitae. Se la vostra candidatura verrà accettata sarete ammessi alla formazione per istruttori impartita dalla Fondazione Pro Mente Sana. La formazione dura cinque giorni. Nella prima parte di tre giorni, familiarizzerete con il contenuto della formazione e con il materiale didattico. In seguito, definirete con Pro Mente Sana, licenziataria della formazione ensa, una convenzione di collaborazione. Nella seconda parte, sosterrete l'esame pratico suddiviso in due giorni. Dopo aver superato l'esame, in qualità di futuro istruttore ensa impartirete tre corsi accompagnati da un istruttore ensa esperto. Se vi dimostrerete all'altezza durante questi tre corsi, riceverete la convenzione di partenariato, il certificato e la tessera di istruttore e potrete firmare la convenzione annua con la Fondazione Svizzera Pro Mente Sana. A questo punto, sarete autorizzati a impartire i corsi di primo soccorso ensa e riceverete il vostro login personale su ensa.swiss, in modo da poter pubblicare e gestire i vostri corsi.
  • Quanto costa la formazione di istruttore?

    keyboard_arrow_down
    Il corso di formazione per istruttori di 5 giorni è offerto ad un prezzo forfait. Oltre al vitto (pranzo incluso) vi è incluso un ampio training in merito ai contenuti e la didattica del corso impartito da docenti ensa qualificati, l’esame orale e scritto e il materiale didattico. Il costo della formazione ammonta a CHF 2‘900.- (per aziende su richiesta).
  • Cosa succede se non partecipo a tutti i moduli della formazione?

    keyboard_arrow_down
    Per essere ammessi all’esame di istruttore e istruttrice ensa, è richiesta una frequenza del 90% al corso di formazione.
  • Qual è il compito degli istruttori e delle istruttrici ensa?

    keyboard_arrow_down
    Gli istruttori ensa formano i soccorritori durante i corsi di primo soccorso per la salute psichica della durata totale di 12 ore.
  • Quali sono le spese a mio carico in qualità di istruttore o istruttrice ensa?

    keyboard_arrow_down
    La quota annuale è di CHF 200.-. Tale quota autorizza gli istruttori a utilizzare anche la piattaforma dei corsi ensa. Sulla piattaforma gli istruttori possono pubblicare i propri corsi di primo soccorso ensa e gestire le loro classi. Anche il pagamento del corso ensa da parte dei partecipanti avviene su questa piattaforma. Infine, è previsto un contributo per ogni partecipante al corso di circa 1/3 del costo del corso. Questo contributo copre i costi della licenza di Mental Health First Aid Australia, l'amministrazione, lo sviluppo, la garanzia di qualità e il materiale del corso.
  • Quali sono le modalità di pagamento della formazione di istruttore?

    keyboard_arrow_down
    Il pagamento si salda tramite fattura. Vi è anche la possibilità di un pagamento a rate.
  • Chi presiede alla formazione degli istruttori?

    keyboard_arrow_down
    I corsi di formazione per istruttori sono tenuti da docenti appositamente formati dalla Fondazione Svizzera Pro Mente Sana.
  • Quanto dura la formazione di istruttore

    keyboard_arrow_down
    La formazione dura cinque giorni ed è suddivisa in due parti rispettivamente di tre e due giorni. Nella prima parte di tre giorni insegniamo la materia e le corrispondenti nozioni di base, inoltre, definiamo la convenzione a cui sono legati gli istruttori. L'esame pratico si svolge nella seconda parte di due giorni.
  • È previsto un esame finale?

    keyboard_arrow_down
    Sì, un esame scritto e una prova pratica che consiste nel presentare una parte del corso di primo soccorso ensa.
  • Quanti corsi devo dare per mantenere la qualifica di istruttore?

    keyboard_arrow_down
    Per mantenere la qualifica di istruttore è necessario dare almeno tre corsi di primo soccorso all’anno.
  • Cos’è la convenzione?

    keyboard_arrow_down
    La convenzione è un contratto stipulato tra l’istruttore o l’ istruttrice ensa e la Fondazione Svizzera Pro Mente Sana. Essa disciplina i diritti e i doveri tra cui i diritti di licenza e di partecipazione, il numero minimo di corsi di primo soccorso da impartire all’anno, l'impiego del materiale didattico originale, la protezione dei diritti d’autore e la gestione dei corsi tramite ensa.swiss. Potete firmare una convenzione in veste di istruttore o istruttrice indipendente o dipendente. A seconda della convenzione, siete autorizzati a dare dei corsi ad aziende, ad organizzazioni di utilità pubblica o a cittadini privati.
  • In veste di istruttore ensa, posso dare il corso di primo soccorso da solo?

    keyboard_arrow_down
    In linea di principio, dopo i primi tre corsi come futuro istruttore, sì. Tuttavia, raccomandiamo agli istruttori inesperti di insegnare i primi corsi in coppia fino a quando non hanno sufficiente esperienza.
  • Come viene rafforzata la salute psichica dei collaboratori?

    keyboard_arrow_down
    Le aziende e le organizzazioni possono inviare i propri dipendenti a corsi di primo soccorso ensa o farli svolgere internamente. Per le grandi aziende e le organizzazioni, potrebbe rivelarsi più opportuno dispensare una formazione di istruttori ensa ai propri collaboratori, che a loro volta potranno tenere dei corsi interni per i colleghi.
  • Quanto costa un corso aziendale di primo soccorso ensa?

    keyboard_arrow_down
    Durante la fase di lancio del 2019, la Fondazione Svizzera Pro Mente Sana offre ad aziende e organizzazioni i corsi di primo soccorso ensa a un prezzo di CHF 7'600.-. In seguito, il costo di un corso di primo soccorso ensa ammonta a CHF 7'600.- per le organizzazioni senza scopo di lucro e a CHF 9'600.- per le altre aziende.
  • Quanto costa la formazione per gli istruttori interni dell'ensa?

    keyboard_arrow_down
    La formazione per diventare istruttore ensa dura cinque giorni lavorativi, suddivisi in una parte di tre giorni e una di due giorni. I costi per le aziende e le organizzazioni sono disponibili su richiesta.
  • I collaboratori possono diventare soccorritori e soccorritrici?

    keyboard_arrow_down
    Sì. Riteniamo che sia importante che una parte dei collaboratori disponga del know-how dei soccorittori ensa. La Fondazione Svizzera Pro Mente Sana consiglia che almeno il 10% degli impiegati abbia frequentato un corso ensa, in modo che la salute psichica abbia un ruolo preventivo nella cultura aziendale e che i collaboratori affetti da problemi di salute psichica ricevano un sostegno tempestivo.
  • Le aziende e le organizzazioni possono tenere i propri corsi ensa per i propri dipendenti?

    keyboard_arrow_down
    Sì, le aziende e le organizzazioni possono formare internamente i primi soccorritori tramite la Fondazione Pro Mente Sana o istruttori indipendenti. In alternativa, possono avere i propri istruttori ensa formati, che a loro volta tengono corsi interni di primo soccorso per la salute mentale. Il riconoscimento di istruttore o istruttrice ensa è legato al singolo e non alla società o all'organizzazione. Se avete domande o se siete interessati, contattateci: info@ensa.swiss.