Candidarsi

Per iscriversi ai corsi di formazione per istruttori ensa, si prega di caricare il modulo di candidatura, compilarlo in tutte le sue parti e di inviarlo, unitamente a un breve curriculum vitae.

INSERIRE QUI I DATI
INSERIRE QUI I DATI

Informazioni generali

Chi può diventare istruttore o istruttrice e quali requisiti si devono soddisfare?

I requisiti sono: un certificato di primo soccorso ensa, un atteggiamento aperto verso le persone con malattie psichiche, la disponibilità a impartire almeno tre corsi di primo soccorso ensa all'anno, nonché l'esperienza di insegnamento e buone capacità di comunicazione. Costituiscono un grande vantaggio la conoscenza delle malattie psichiche e del loro trattamento, nonché l'esperienza personale o professionale in materia.

Come posso diventare istruttore o istruttrice?

Innanzitutto occorre avere un certificato di soccorritore ensa. Nel modulo di candidatura indicherete le vostre competenze e lo invierete tramite il modulo di contatto di questo sito web alla Fondazione Svizzera Pro Mente Sana unitamente ad un breve curriculum vitae. Se la vostra candidatura verrà accettata sarete ammessi alla formazione per istruttori impartita dalla Fondazione Pro Mente Sana. La formazione dura cinque giorni. Nella prima parte di tre giorni, familiarizzerete con il contenuto della formazione e con il materiale didattico. In seguito, definirete con Pro Mente Sana, licenziataria della formazione ensa, una convenzione di collaborazione. Nella seconda parte, sosterrete l'esame pratico suddiviso in due giorni. Dopo aver superato l'esame, in qualità di futuro istruttore ensa impartirete tre corsi accompagnati da un istruttore ensa esperto. Se vi dimostrerete all'altezza durante questi tre corsi, riceverete la convenzione di partenariato, il certificato e la tessera di istruttore e potrete firmare la convenzione annua con la Fondazione Svizzera Pro Mente Sana. A questo punto, sarete autorizzati a impartire i corsi di primo soccorso ensa e riceverete il vostro login personale su ensa.swiss, in modo da poter pubblicare e gestire i vostri corsi.

Cosa succede se non partecipo a tutti i moduli della formazione?

Per essere ammessi all’esame di istruttore e istruttrice ensa, è richiesta una frequenza del 90% al corso di formazione.

Cos’è la convenzione?

La convenzione è un contratto stipulato tra l’istruttore o l’ istruttrice ensa e la Fondazione Svizzera Pro Mente Sana. Essa disciplina i diritti e i doveri tra cui i diritti di licenza e di partecipazione, il numero minimo di corsi di primo soccorso da impartire all’anno, l'impiego del materiale didattico originale, la protezione dei diritti d’autore e la gestione dei corsi tramite ensa.swiss. Potete firmare una convenzione in veste di istruttore o istruttrice indipendente o dipendente. A seconda della convenzione, siete autorizzati a dare dei corsi ad aziende, ad organizzazioni di utilità pubblica o a cittadini privati.

Quanto costa la formazione di istruttore?

Il corso di formazione per istruttori di 5 giorni è offerto ad un prezzo forfait. Oltre al vitto (pranzo incluso) vi è incluso un ampio training in merito ai contenuti e la didattica del corso impartito da docenti ensa qualificati, l’esame orale e scritto e il materiale didattico. Il costo della formazione ammonta a CHF 2‘900.- (per aziende su richiesta).

È previsto un esame finale?

Sì, un esame scritto e una prova pratica che consiste nel presentare una parte del corso di primo soccorso ensa.

Quali sono le spese a mio carico in qualità di istruttore o istruttrice ensa?

La quota annuale è di CHF 200.-. Tale quota autorizza gli istruttori a utilizzare anche la piattaforma dei corsi ensa. Sulla piattaforma gli istruttori possono pubblicare i propri corsi di primo soccorso ensa e gestire le loro classi. Anche il pagamento del corso ensa da parte dei partecipanti avviene su questa piattaforma. Infine, è previsto un contributo per ogni partecipante al corso di circa 1/3 del costo del corso. Questo contributo copre i costi della licenza di Mental Health First Aid Australia, l'amministrazione, lo sviluppo, la garanzia di qualità e il materiale del corso.